Osteopatia

L'osteopatia mira al ripristino dello stato di equilibrio generale del corpo, attraverso specifiche tecniche manuali.

Andrew Taylor Still (1828-1917) è il medico americano che ha presentato l’osteopatia nel 1874 al mondo. Inizialmente si definiva "aggiusta ossa" "trust man"e veniva appellato come “il vecchio dottore” poi nel tempo ha voluto segnalare la sua professionalita diventando osteopata.

Nel corso della sua vita, a causa anche della morte prematura dei suoi figli, si è creato la sua medicina manipolativa e le ha dato il nome di “osteopatia”. Dove “osteon” significa struttura e “pathos” sofferenza. Si è accorto che delle situazioni tessutali chiamate disfunzioni potevano impedire il libero movimento di arterie e nervi

Still ha girato l’America per lavoro ed è stato medico, ipnotista e inoltre ingegnere, agricoltore e si è più volte arruolato nell’esercito (sia come soldato graduato che come medico). Si è battuto per la cessazione della schiavitù e ha avuto molti contatti con gli indiani (che suo padre in quanto medico e pastore frequentava).

A Still va riconosciuto il merito di aver introdotto in campo medico concetti quali: l’unità del corpo, la tendenza all’autoguarigione, il rapporto struttura-funzione, la regola dell’arteria

Si è dovuto scontrare per anni prima di veder accettato il suo lavoro a livello medico, mentre i pazienti ne erano entusiasti

Ha scritto 4 libri e ha fondato la prima scuola di osteopatia.

Il corso base è di 6 anni a tempo parziale.

 

 

Dopo di lui arrivarono altri medici tra cui: W G Sutherland (padre dell'osteopatia cranio sacrale), R Becker, J M Littleljohn, R Fulfort (energia vitale), J Jeleous e F Sills ()Osteopatia Biodinamica, J Upledger, V Frymann (Osteopatia Pediatrica), J P Barral (famoso per la sua Osteopatia Viscerale), Abesara, F Guolo, M Forte

Contatti

Telefono: +39  3476006010

 

Info: info@osteopatiaintuitiva.it

 

Facebook:

Giovanni Gregori Osteopata

 

Ricevo a: Rivalta s/Mincio (MN) e Orzinuovi (BS)

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
Osteopatia Intuitiva ©